Around the world reading challenge

Around the world reading challenge

#aroundtheworldrc

 

Oggi riesco finalmente a dare una bella rispolverata al blog e a tornare a fare quello che più amo: scrivere di libri. La mia isola felice è stata un po’ abbandonata a sé stessa ultimamente, la vegetazione è incolta e bisogna iniziare a ripopolarla, ma con la buona volontà e un buon paio di cesoie conto di riuscire a rimetterla in sesto. Lasciamo però da parte queste terribili analogie e iniziamo a parlare del progetto che ho intenzione di portare avanti per tutto questo 2019.

Si tratta di una sfida di lettura, ovvero una serie di obiettivi a tema libri che ci prefissiamo di portare a termine entro la fine di quest’anno. Questa modalità di lettura mi ha sempre tanto affascinata quanto spaventata, temevo che mi limitasse troppo nella scelta dei libri da leggere e che mi portasse a considerare la lettura una sorta di obbligo. Era però un’avventura nuova in cui, almeno una volta, volevo tentare di buttarmi. Per le ragioni che vi ho appena spiegato ho dunque creato degli obiettivi di lettura semplici, che non influenzino troppo le mie abitudini e che mi diano una motivazione in più per scoprire cose nuove. Da questi ragionamenti e dalla costante voglia di scoprire qualcosa di nuovo è nata la mia challenge.

La sfida di lettura, ovvero la “Around the world reading challenge” associa ad ogni mese un paese o una zona del mondo. Per seguirla bisognerà consultare lo schema e leggere un libro che sia stato scritto da un autore proveniente dal paese scelto, oppure che sia ambientato lì. La sfida comprende 12 paesi, di conseguenza 12 libri, uno al mese. Niente di più facile, no? L’obiettivo principale di questa sfida, per quanto mi riguarda, è riuscire ad approcciarsi ad autori più sconosciuti, a letterature che spesso snobbiamo, o a libri che ci hanno sempre intimoriti o che, per un motivo o per l’altro, abbiamo sempre rimandato. La parola chiave è: osare. Usciamo dalla comfort zone in ogni senso e in ogni modo, ampliamo i nostri orizzonti, perché sono cera che questo sia il mondo migliore per scoprire nuove chicche, per innamorarsi di nuovi libri e autori. Le letture sono, chiaramente, a vostra discrezione. La tabella setta le linee guida, ma sta a voi decidere come giocarvela. Sarete voi a creare il vostro personalissimo percorso di scoperta attorno al mondo.

Per il mese di Gennaio il paese scelto è, banalmente, la Russia. Patria di una cultura molto sfaccettata e particolare, una letteratura ricchissima, che spaventa moltissimi lettori. Noi siamo qui per sfatare il mito e per fare un passo incontro a questo mondo incredibilmente affascinante. Ho già visto girare titoli interessanti, alcuni più conosciuti e altri meno, più o meno lunghi. Per quanto riguarda la Russia la mia scelta è ricaduta su: “La sonata a Kreutzer” di Lev Tolstoj. Un breve romanzo che si colloca nel secondo periodo dell’autore, si parla di amore sacro e profano, matrimonio e gelosia. Le premesse ci sono tutte, vedremo se questo gigante della letteratura saprà colpirmi anche questa volta. Vi aggiornerò più avanti a lettura terminata.

Per il momento spero che l’idea vi piaccia e che parteciperete volentieri, se avete dubbi o domande a riguardo scrivetemi pure qui o su Instagram.

A presto,

Federica

 

 

Precedente Sal - Mick Kitson Successivo L'educazione - Tara Westover